Tasaday “Atlantide MB”

Tasaday - Atlantide MB

2020, Wallace Records
Traccia digitale in Free Download

Un fulmine a ciel sereno in questi giorni surreali: una nuova uscita dei Tasaday, ovviamente su Wallace Records. Riunitisi già dal vivo lo scorso anno per il ventennale della label di Mirko Spino, erano però sedici anni che non pubblicavano nuovo materiale, da “In attesa, nel labirinto”. Lo fanno ora con una nuova traccia, “Atlantide MB”, registrata in pieno lockdown e pubblicata solo in free download.

La dedica a Genesis P-Orridge, morta due mesi fa, è doverosa per una band che dai primi Ottanta ha fatto dell’industrial e del rumore il proprio campo di esplorazione: avanguardia che avanza in questi otto minuti, con un reading su una base di sintetizzatori e percussioni che chiama in causa una Brianza industriale in fiamme, Berio, Hölderlin, Heidegger e Marx, un futuro immaginifico. Allucinazioni sintetiche che lasciano presto spazio a ritmi marziali e saturazioni elettriche, in un crescendo che già al terzo minuto deflagra nel caos: si riemerge in un mondo alieno, col reading che riprende ma trasfigurato in una sorta di televendita o cronaca sportiva, come in un cortocircuito non solo musicale, ma anche di significato. Universi di senso che collidono e trovano nuove forme. Un suono nuovo, un colpo di martello, ancora oggi, oggi più che mai necessario.

Non bastasse questo attesissimo ritorno, l’uscita è importante perché testimonia anche diverse possibili forme di attività per una label, in questi anni – e in questi mesi ancora di più – in cui il disco fisico, oggetto tangibile, è sempre più in crisi. Non una novità tout-court l’uscita digitale, già complemento standard dell’uscita “ufficiale”, ma peculiare il modo: né un album né un singolo, uscita in sordina, niente comunicati stampa, zero spiegazioni. Senso non preconfezionato e pronto all’uso, ma da scovare nelle pieghe della musica. Ancora la Wallace a proporre una rotta per l’underground italico, e quale band meglio dei Tasaday per un tentativo del genere?